Back to home

ShoeboxTasks

856,00

Materiali per facilitare l’apprendimento nei disturbi pervasivi dello sviluppo, progettati da Ron Larsen, terapista con il programma TEACCH, nella Carolina del Nord.

Ron e sua moglie Linda, gestiscono il Centering on Children, Inc., che progetta, produce e confeziona ShoeboxTasks ad Asheville, nella Carolina del Nord. Il Centering on Children ha registrato una crescita costante e continui progressi dal suo inizio a metà degli anni ’90.

Le Shoebox Tasks sono utili per organizzare il lavoro psico-educativo di bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico nella terapia abilitativa. In particolare, servono per supportare bambini/ragazzi a portare a termine, in maniera autonoma, i compiti di motricità affine e concentrazione.

In apparenza sono simili a delle scatole di scarpe, da qui il loro nome. La parte superiore è organizzata per le diverse attività in modo visivo ed intuitivo.

Le ShoeboxTasks sono state utilizzate, con successo, non solo con persone con disturbo dello spettro autistico, ma anche con bambini non vedenti, con condizioni fisiche e mentali gravemente compromesse, con disabilità intellettiva, con bambini molto piccoli in setting di tipo pre-scolare.

Esaurito

Categoria:

Descrizione

Materiali per facilitare l’apprendimento nei disturbi pervasivi dello sviluppo, progettati da Ron Larsen, terapista con il programma TEACCH, nella Carolina del Nord.

Ron e sua moglie Linda, gestiscono il Centering on Children, Inc., che progetta, produce e confeziona ShoeboxTasks ad Asheville, nella Carolina del Nord. Il Centering on Children ha registrato una crescita costante e continui progressi dal suo inizio a metà degli anni ’90.

Le Shoebox Tasks sono utili per organizzare il lavoro psico-educativo di bambini e ragazzi con disturbo dello spettro autistico nella terapia abilitativa. In particolare, servono per supportare bambini/ragazzi a portare a termine, in maniera autonoma, i compiti di motricità affine e concentrazione.

In apparenza sono simili a delle scatole di scarpe, da qui il loro nome. La parte superiore è organizzata per le diverse attività in modo visivo ed intuitivo.

Le ShoeboxTasks sono state utilizzate, con successo, non solo con persone con disturbo dello spettro autistico, ma anche con bambini non vedenti, con condizioni fisiche e mentali gravemente compromesse, con disabilità intellettiva, con bambini molto piccoli in setting di tipo pre-scolare.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ShoeboxTasks”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.